La Fanfara

Le fanfare dei Bersaglieri sono delle speciali messaggere del nostro contesto civile, tra queste ambasciatrici musicali possiamo annoverare a pieno merito la “Tramonti – Crosta” di Lonate Pozzolo.

La sua formazione risale alla fine del 1966 mentre, l’esordio ufficiale avviene nella primavera 1967 in occasione del Raduno Nazionale di Ravenna. I primi anni di attività vengono vissuti attraverso fasi successive quali: l’avvio nell’ambito associativo, la necessità di farsi conoscere, la realizzazione ed i successi ed infine la conquista di uno spazio internazionale.

Questo, arriva nel 1977 in occasione del 50° anniversario del traforo del S. Bernardino e con la “Coppa Europea Twirling” a Ginevra nel 1978. A seguire troviamo Locarno e Porrentruy in Svizzera – Annemasse, Nizza, Thonon, Vichy, Annecy, St. Amand-Montrond e Lens in Francia – Hannover e Stoccarda in Germania, tra i principali risultati.

 Nel 1985, in coincidenza con le giornate italiane dell’Expo mondiale di Tsukuba, nei pressi di Tokyo avviene l’esordio in campo intercontinentale con una settimana trascorsa tra concerti ed esibizioni che destano interesse e simpatia nei figli del Sol Levante.

Seguono, nel 1986 a New York, i festeggiamenti per il “Columbus Day” con la parata lungo la 5th Avenue con le accoglienze calorosissime delle comunità italiane di Brooklyn, Little Italy, Yonkers, Westchester e New Rochelle.

Si ha un piacevole ritorno negli U.S.A. nel 1988 per il 300° anniversario di fondazione di New Rochelle con la visita all’accademia di West Point ed a San Rafael in California per la cerimonia di gemellaggio con Lonate Pozzolo e parata del “Columbus Day” in San Francisco.

Successivamente oltre all’apparizione nei programmi domenicali di “Antenne 2” a Parigi partecipa ad altre manifestazioni a Neuchatel e Porrentruy (CH) – Lilla, Aix- En Provence, Douai, Thonon, Lens, Nizza e Mandelieu (F).

Nell’ottobre 1992, l’evento delle “Colombiadi” nel 500° anniversario della scoperta dell’America, offre l’opportunità di concerti e parate a New Rochelle (N.Y.), Santa Clara in California e Reno nel Nevada.

Negli anni a seguire per la fanfara giramondo arrivano le adesioni ai Festival Internazionali delle Bande Militari (Tattoo) come: Heerlen (NL) – St. Etienne ,Nizza e Dunkerque (F) – Vaduz (FL) – San Pietroburgo (RUS) – La Valletta (M) – Città del Lussemburgo (L) – Willisau (CH) – Ellwangen (D) – Ystad (SE) –  Liege (B) – Birmingham (U.K.) .

Per ben 45 anni  la formazione lonatese è stata diretta dal M° Carlo Cortellezzi, a cui di recente e’ subentrato il giovane e bravo bersagliere Davide Roncolato che ne ha ereditato la passione e il rigore musicale . Sin dalle origini la Lonate ha partecipato a tutti i Raduni Nazionali e alle più importanti manifestazioni con parate, caroselli e concerti. Degni di ricordo sono le tre incisioni con brani tratti dalla tradizione bersagliesca e capolavori della musica classica e moderna, ma la caratteristica che contraddistingue ogni fanfara dei bersaglieri e che le rende uniche al mondo è la capacità di suonare correndo.

Queste e molte altre sono le tappe dello straordinario curriculum del complesso musicale, famoso in Italia ed in Europa come in Giappone e in U.S.A., capace di portare una ventata di gioventù, allegria e simpatia, pur mantenendo inalterata nel tempo l’importanza dello spirito di corpo, del sacrificio e della dedizione, elementi essenziali per nuovi e ambiti traguardi…….. in un continuo instancabile viaggio per il mondo.

I Bersaglieri sono i figli più belli della Patria.

La Fanfara dei Bersaglieri è la sintesi assoluta di questa bellezza,

è il simbolo del made in Italy che trionfa nel mondo.

…ma se qualcuno ancora non ci conosce

noi andiamo a farci conoscere nel mondo…